Rally del Carnevale da Podio

RALLY DEL CARNEVALE DA PODIO PER GLI EQUIPAGGI DELLA SQUADRA CORSE CITTA’ DI PISA ASD. VITTORIA DI CLASSE SIA PER
FENU-GUERZONI SU MGZR 105 IN CLASSE A5 CHE PER ORSINI-GENTILINI INVECE SU PEUGEOT 106 RALLYE IN CLASSE N2.

Pisa, 15 febbraio 2022

Esordio brillante nel primo appuntamento toscano rallystico, un rinnovato Rally del Carnevale, per la Squadra Corse Città

di Pisa asd che ha colto due vittorie di classe con i due equipaggi presenti. Infatti sia Fenu-Guerzoni su MG ZR 105 sia Orsini-

Gentilini su Peugeot 106 Rallye si sono aggiudicati le rispettive classi. Sfortuna invece per Federico Riterini che a fianco di Cappagli

si è ritirato per noie al cambio della nuova Toyota Yaris.

Un fine settimana ricco di soddisfazioni per la scuderia pisana che sta entrando nella stagione agonistica nel migliore dei

modi con i suoi conduttori. Infatti dopo poche gare all’attivo nei rally che lo hanno visto esordire lo scorso anno, dopo aver militato

nei kart, è arrivata la prima vittoria di classe per il giovane Ruben Fenu che dopo un secondo ed un terzo posto di classe nel 2021

ha colto finalmente il gradino più alto del podio. Una vittoria cercata che è di buon auspicio per la stagione appena iniziata che

vedrà al via il pilota del sodalizio pisano impegnato in alcune gare del CRZ. Vittoria di classe anche per Roberto Orsini per

l’occasione navigato da Stefano Gentilini su Peugeot 106 Rallye che ha portato un altro buon risultato a casa ed iniziato la stagione

nel migliore dei modi in attesa di partecipare al più impegnativo Rally del Ciocco probabilmente con una vettura di classe

superiore.

Gara da dimenticare invece per Federico Riterini che dettava le note a Cappagli e che purtroppo è stato costretto al ritiro

nella prima parte di gara per noie al cambio della nuova Toyota Yaris.

Nel frattempo la Squadra Corse Città di Pisa asd sta definendo gli ultimi dettagli del prossimo Corso Co-Piloti, che giunto

alla ventitreesima edizione, è uno dei corsi più longevi nel panorama rallystico italiano. Format oramai definito con otto lezioni

serali teoriche a cui aggiungere le due lezioni pratiche con simulazione di una gara vera e propria. E’ in fase di definizione la location

della prova pratica su cui poi si baserà la struttura del corso. Nei prossimi giorni saranno resi noti i dettagli del corso e le modalità

d’iscrizione.

Ufficio Stampa

Squadra Corse Città di Pisa asd

I Nostri portacolori in gara