Regolamento del Campionato Sociale 2019

Art. 1) Hanno diritto a partecipare al Campionato Sociale coloro che sono in regola con il tesseramento alla Squadra

Corse Città di Pisa per l’anno in corso.

Art. 2) Ogni conduttore è tenuto a versare la quota associativa entro e non oltre il 28/02/2019.

Art. 3) Qualora un conduttore non rispetti l’art. 2, verranno considerati validi per la classifica del Campionato Sociale

soltanto i punti ottenuti a partire dal giorno del versamento della quota di iscrizione (data riportata sulla

ricevuta).

Art. 4) Il Campionato è suddiviso in tre classifiche distinte e riservate rispettivamente ai soci piloti rally, piloti velocità

ed ai soci copiloti.

Art. 5) Tutti i conduttori classificati verranno premiati nel corso della Festa Sociale 2019.

Art. 6) I punteggi verranno assegnati all’interno di ogni classe nel modo seguente (1 anche in caso di ritiro si possono

ottenere dei punti):

Punteggio totale gara = ((A + B + C + premio verifiche + bonus) ´ coefficiente)

A = 20 per il 1° classificato

15 per il 2° classificato

12 per il 3° classificato

10 per il 4° classificato

8 per il 5° classificato

6 per il 6° classificato

4 per il 7° classificato

3 per il 8° classificato

2 per il 9° classificato

1 per il 10° classificato

Nota 1: B = 20 x numero delle prove speciali terminate ¸ numero totale delle prove speciali

Nota 2: C = 10 ´ numero degli arrivati nella classe ¸ piazzamento

Coefficiente (gare moderne e storiche):

5 se la gara di Campionato Mondiale

4 se la gara è di Campionato Europeo / TER

3,5 se la gara è di Campionato Italiano Assoluto

3 se la gara è di IRC / WRC / CIRT / Mitropa Cup

2,5 se la gara è di Campionato Coppa Italia

2 se la gara e valevole per CRZ / Raceday Rally Terra

1,5 se la gara è di Rally Nazionale non titolato (oltre 50 Km di prove speciali)

1 se la gara è di Rally Nazionale non titolato, Rallyday o Ronde (fino a 50 Km di prove speciali)

Art. 7) I conduttori, dopo aver superato le verifiche, riceveranno un premio verifiche di punti uguale a cinque volte il

coefficiente della gara.

Art. 8) I soci per avere diritto al punteggio sono tenuti a dare comunicazione alla Scuderia dell’avvenuta partecipazione ad una gara entro 7 giorni dalla conclusione della stessa (possibilmente tramite copia della classifica ufficiale di classe).

Art. 9) I piloti non prendono punti se l’equipaggio non è iscritto alla gara per la Squadra Corse Città di Pisa.

Art. 10) I co-piloti prendono un bonus di 3 punti moltiplicato il coefficiente della gara se il pilota è iscritto come Conduttore alla Squadra Corse Città di Pisa.

Art. 11) I piloti prendono un bonus di 3 punti moltiplicato il coefficiente della gara se il co-pilota è iscritto come conduttore alla Squadra Corse Città di Pisa.

Art. 12) I soci per avere diritto al punteggio sono tenuti ad apporre sulle proprie vetture almeno 3 adesivi della Squadra Corse Città di Pisa (uno anteriormente e due lateralmente) ben visibili e documentabili su almeno una foto di ogni gara effettuata.

Art. 13) I soci che intendono incaricare la Scuderia di iscriverli ad una gara dovranno comunicarlo almeno 10 giorni

prima dell’apertura delle iscrizioni stesse, versando rigorosamente la somma necessaria alla partecipazione

alla gara.

Art. 14) I soci che si iscrivono alle gare per proprio conto sono tenuti a darne comunicazione alla Scuderia con il

dovuto anticipo al fine di poter curare al meglio ed in maniera più completa la promozione a mezzo stampa

dell’avvenimento.

Art. 15) In caso di punteggi uguali prevarranno i conduttori che avranno totalizzato i migliori piazzamenti (primi,

secondi, ecc.) all’interno della loro classe.

Art. 16) I soci per il fatto di essere iscritti dichiarano di accettare incondizionatamente le decisioni del Consiglio

Direttivo.

Art. 17) Il Consiglio Direttivo si riserva il diritto di apportare al presente regolamento le modifiche che si rendessero

necessarie, dandone tempestiva comunicazione tramite circolari informative che diverranno parte integrante

del regolamento.

 

Allegato 1

Esempio di calcolo del punteggio di una gara

Classe con 15 vetture verificate, nella quale l’equipaggio in questione si è classificato 6° su 12 arrivati portando a termine tutte le 10 prove speciali.

Si considera una gara di Coppa Italia in cui sia il pilota che il copilota siano iscritti alla Scuderia.

A = 6

B = 20 x 10 ¸ 10 = 20

C = 10 ´ 12 ¸ 6 = 20

Coefficiente = 2,5

Premio verifiche = 5

Bonus = 3

Punteggio = 2,5 ´ (6 + 20 + 20 + 5 + 3) = 135

Informazioni da comunicare per il corretto inserimento dei punteggi

1. Nome della gara, data di svolgimento e numero di prove speciali disputate

2. Classe di appartenenza e numero degli arrivati

3. Piazzamento di classe e numero di prove speciali portate a termine (anche in caso di ritiro)

Resta comunque prioritario il rispetto degli articoli 8 e 12 del regolamento.

E’ gradita la comunicazione delle informazioni necessarie alla compilazione delle classifiche presso l’indirizzo di posta elettronica lukabanti@gmail.com oppure telefonicamente sul gruppo creato esclusivamente per questo scopo e riservato ai soci iscritti al campionato.

Nei prossimi giorni verrà comunicata l’entità di eventuali premi in denaro e la tipologia dei marchi (sponsor del campionato) da apporre obbligatoriamente sulle vetture dei partecipanti.

© 2023 by CHEETAH TOURS. Proudly created with Wix.com

  • Facebook Clean
  • Twitter Clean
  • Google Clean