Grande Finale nella Coppa Italia

GRANDE FINALE NELLA COPPA ITALIA PER LA SQUADRA CORSE CITTA’ DI PISA CON VITTORIA E TITOLO ITALIANO DI CATEGORIA SIA PER L’EQUIPAGGIO COMPOSTO DA EMANUELE E STEFANO MAZZOTTI NELLA CLASSE RALLY5/R1 MENTRE IL NEO NAVIGATORE PAOLO CARLINI SI AGGIUDICA IL TITOLO DELLA CLASSE N0 A FIANCO DI ALESSANDRO CHECCHI

Pisa, 6 novembre 2022

 

La finale della Coppa Italia Rally svoltasi il week end appena passato con il Rally Lazio Cassino Pico, ha visto tra i protagonisti i conduttori della Squadra Corse Città di Pisa asd che si sono aggiudicati il titolo delle classi di appartenenza. Infatti sia l’equipaggio composto da Emanuele Mazzotti, navigato per l’occasione dal padre Stefano sia il neo co-pilota Paolo Carlini alle note di Checchi hanno guadagnato le rispettive titolazioni, il primo la categoria Rally 5-R1 ed il secondo la categoria RC6N/NO.

Emanuele Mazzotti, che si era guadagnato l’ammissione alla finale grazie ai risultati conseguiti nelle gare toscane del rally degli Abeti, Reggello, Lucca e Casciana ha effettuato la lunga trasferta laziale ed ha conquistato il titolo italiano di categoria con l’usuale Renault Twingo  RS R1 questa volta affiancato alle note dal padre Stefano.  Invece per Paolo Carlini, neo co-pilota che ha, proprio ad inizio di questo 2022, partecipato all’annuale Corso Co-Piloti del sodalizio pisano, si è presentata l’occasione di questa gara a fianco del finalista Alessandro Checchi su Fiat Seicento Sporting e che si è cimentato in questa lunga e difficile trasferta ben adattandosi al nuovo ruolo.

Quindi doppio titolo per i conduttori della Squadra Corse Città di Pisa asd che hanno dovuto ben orchestrarsi tra le usuali problematiche della specialità oltretutto in una gara nuova per tutti e anche con l’incognita della pioggia che ha accompagnato, specie nella prima giornata di gara, la manifestazione.

“Una grossa soddisfazione” ha detto il giovane Emanuele Mazzotti ed ha proseguito “la gara non è stata facile, abbiamo trovato situazioni completamente diverse nei due giorni di gara. Le prove erano molto difficili, ma alla fine siamo riusciti a tagliare il traguardo ed ad aggiungere alla Coppa Rally di VI Zona di classe ed all’Under 25 di zona il titolo italiano di categoria che ripaga gli sforzi fatti durante l’anno per raggiungere questo prestigioso obiettivo, ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a questi importanti risultati oltre che il mio usuale co-pilota Michele Crecchi e mio padre Stefano che oltre a navigarmi in questa finale mi ha sempre seguito e sostenuto.” Anche Paolo Carlini è contento del risultato finale e dice “Ho avuto questa occasione con l’amico Alessandro Checchi che seguivo durante la stagione e grazie al corso Co-piloti sono riuscito a giostrarmi in una gara difficile oltretutto in zone che non avevo mai visto. Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto e il mio pilota che mi ha dato questa opportunità”

Soddisfazione perciò per tutta la scuderia pisana che, con questi conduttori, si è messa in evidenza a livello nazionale, intanto prosegue l’attività di questo scorcio finale di stagione che vedrà la Squadra Corse Città di Pisa impegnata ancora in numerose manifestazioni come il Rally di Chiusdino, il Rally della Fettunta ed il Rally del Ciocchetto a cui si aggiungeranno trasferte importanti come il Rally del Brunello e il Rally della Grande Corsa.

 

 

Ufficio Stampa

Squadra Corse Città di Pisa asd 

I Nostri portacolori in gara