Fichi-Fratta Alla scoperta del Rally di Bassano

L’EQUIPAGGIO DELLA SQUADRA CORSE CITTA’ DI PISA COMPOSTO DA MATTEO FICHI E LORENZO FRATTA SU PEUGEOT 106 RALLYE AL RALLY INTERNAZIONALE CITTA’ DI BASSANO, ULTIMO E DECISIVO APPUNTAMENTO DELL’INTERNATIONAL RALLY CUP.

Pisa, 28 ottobre 2022

 

Ultima gara della seguita seria dell’IRC (International Rally Cup) in programma il prossimo week dove sarà presente l’equipaggio della Squadra Corse Città di Pisa asd composto dai giovanissimi Matteo Fichi e Lorenzo Fratta con la Peugeot 106 Rallye.

 Il duo si giocherà il Campionato IRC nelle strade definite Mundialito del Nord Est che in questa edizione ha battuto ogni record precedente con ben 173 iscritti nella gara moderna a cui aggiungere 74 iscritti alla gara riservata alle auto storiche.

Una trasferta impegnativa per Fichi e Fratta alla loro prima esperienza in terra veneta dove cercheranno di guadagnare punti pesanti in classifica visto anche il coefficiente 1,5 attribuito ai risultati del Bassano.

“Una bella trasferta” esordisce Matteo Fichi e prosegue “gara impegnativa e con numerosi validi avversari. Una gara di grande tradizione e con un percorso decisamente interessante, lungo e con prove che hanno fatto la storia dei rally. Del resto le gare della serie IRC sono tutte di alto profilo, il fatto inoltre che abbia un coefficiente alto può rimettere in gioco per il Campionato e noi puntiamo a far bella figura e chissà che possa uscire un risultato finale interessante anche in classifica IRC. La scelta di questa serie del resto ci ha consentito di conoscere percorsi nuovi, nuovi avversari, nuove realtà arricchendo la nostra esperienza e la metodologia per affrontare le gare. Siamo contenti di questa scelta e ce la metteremo tutta per ben figurare.”

Una trasferta quindi importante per Fichi che dovrà affrontare sette prove speciali aventi una lunghezza di ben 91,58 Km. su un percorso globale di 328,53 Km. con la tripla ripetizione della prova di “Rubbio” di 7,34 Km. e la doppia ripetizione di “Valstagna” di 11,84 Km. e della lunga e decisiva “Cavalletto” di Km. 22,93.

Partenza ed arrivo della manifestazione a Bassano del Grappa dalla centrale e suggestiva Piazza Libertà che ospita anche il Parco Assistenza e che è così anche la base logistica della manifestazione.

 

Ufficio Stampa

Squadra Corse Città di Pisa asd 

I Nostri portacolori in gara