Buona la Prima alla Ronde val Merula

BUON INIZIO DI STAGIONE PER LA SQUADRA CORSE CITTA’ DI PISA ASD AL PRIMO APPUNTAMENTO RALLYSTICO STAGIONALE,
LA RONDE DELLA VAL MERULA

Pisa, 10 febbraio 2022

La stagione agonistica rallystica italiana è iniziata ufficialmente con la Ronde della Val Merula lo scorso week end e la

Squadra Corse Città di Pisa asd non poteva mancare al classico appuntamento ligure dove era presenta con il rientrante pilota

Andrea Ferroni affiancato alle note, per l’occasione, da Massimo Salvucci ed utilizzando una performante Peugeot 208 R2.

Il pilota lucchese, assente da cinque anni dalle scene sportive, ha condotto una gara in progressione cogliendo l’obiettivo

di togliere la ruggine accumulata in questi anni di inattività e prendere confidenza con la Peugeot 208 R2B fornita dalla struttura

cuneese FR New Motors. Ferroni così, dopo aver preso conoscenza della vettura allo shakedown del sabato mattina e nel

pomeriggio invece con gli 11.250 metri della prova speciale del Passo del Ginestro, ha condotto una gara in crescendo migliorando

i tempi della prova ad ogni passaggio e riuscire così ad avere una buona base per gli impegni futuri che si stanno delineando.

Dopo la gara ligure, rally con cui si è ufficialmente aperta la stagione agonistica italiana 2022, la Squadra Corse Città di

Pisa asd sarà presente il prossimo week end al Rally del Carnevale con due equipaggi al completo ed un navigatore d’esperienza.

Infatti alla gara versiliese saranno presenti con il numero 49 il duo composto dal giovane Ruben Fenu affiancato dall’esperto

Giovanni Guerzoni con la MG ZR 105 con cui sono distinti con alcuni podi la scorsa stagione e con il numero 52 invece sarà

presente Roberto Orsini questa volta affiancato da Stefano Gentilini che invece utilizzano una Peugeot 106 Rallye. Inoltre sarà

presente anche un navigatore d’esperienza del sodalizio pisano, Federico Riterini che detterà le note a Claudio Cappagli su Toyota

Yaris.

La manifestazione che affronteranno i conduttori della Squadra Corse Città di Pisa inizierà sabato 12 febbraio con le

ricognizioni del percorso dalle ore 08.30 alle ore 11.30 a cui seguirà lo shakedown nel pomeriggio. La gara vera e propria si svolgerà

quindi domenica con partenza alle ore 08.00 da Massarosa (LU) a cui seguiranno le prove di Stiava (Km. 5,20), Loppeglia (Km. 7,35)

e Orbicciano (Km. 8,57) con tripla ripetizione delle prove di Stiava e Orbicciano e la doppia invece della prova di Loppeglia. L’arrivo

della gara è previsto sempre a Massarosa alle ore 18.42 dopo la disputa delle otto prove speciali per Km. 53,01 su un percorso

globale di Km. 267,49 .

Una gara impegnativa che dovrà essere affrontata con concentrazione ed attenzione quella del Rally del Carnevale dove

la scelta delle gomme e le condizioni meteo potranno influenzare l’andamento della stessa.

Oltre gli impegni agonistici, la Squadra Corse Città di Pisa sta completando le ultime fasi organizzative del prossimo Corso

Co-Piloti, giunto alla ventitreesima edizione, che avrà il consueto format di otto lezioni serali con ospiti illustri del mondo rallystico

nazionale in veste di “docenti” a cui andranno ad aggiungersi due lezioni pratiche di cui una su vetture da corsa per la simulazione

di una prova speciale. Il periodo interessato sarà marzo/aprile.

Quindi periodo d’inizio stagione intenso per la scuderia pisana, sia a livello di programmi agonistici che a livello

organizzativo che prevede oltre il consueto corso co-piloti anche un raduno per auto storiche e alcune trasferte oltre confine.

Ufficio Stampa

Squadra Corse Città di Pisa asd

I Nostri portacolori in gara