Periodo ricco d'impegni per la Squadra Corse Città di Pisa

PERIODO IMPEGNATIVO DELLA SQUADRA CORSE CITA’ DI PISA CHE DOPO L’ELBA STORICO E’ PRESENTE CON BEN TRE EQUIPAGGI AL RALLY CITTA’ DI PISTOIA E CON TRE CO-PILOTI. INAUGURATA INOLTRE LA NUOVA SEDE SOCIALE.

Pisa, 29 settembre 2022


Periodo di intensa attività quello della Squadra Corse Città di Pisa asd che lo scorso week end ha ottenuto il terzo posto assoluto al prestigioso Rally Elba Storico con l’equipaggio composto da Tonetti e Guerzoni su A112 Abarth 70HP e che l’imminente week end sarà presente alla gara del CRZ Rally Città di Pistoia con ben tre equipaggi e tre co-piloti. Da aggiungere che durante la settimana il sodalizio pisano ha inaugurato la nuova sede sociale festeggiando con oltre una settantina di persone questo importante traguardo facendo tagliare il nastro al Direttore dell’AC Pisa dott. Francesco Bianchi con una breve ma emozionante cerimonia informale dove non sono mancati i ricordi dei momenti in questo oltre quarto di secolo che hanno permesso di raggiungere questo traguardo.

L’attività incessante del sodalizio pisano vedrà quindi questo week end la presenza dell’esperto co-pilota Federico Riterini a fianco di Vigilucci con la performante Peugeot 208 Rally4 con cui è stato tra i protagonisti e sfiorato il podio al recente Rally di Casciana ed a cui è stato assegnato il numero 38.

Numero 86 per l’equipaggio al completo della scuderia composto da Emanuele Mazzotti con alle note il padre Stefano e la usuale Renault Twingo con cui il giovane pisano sta conducendo la classifica under 25 del CRZ oltre che la propria classe Rally 5/R1.

Numero 91 invece per Lorenzo Ticciati che con alle note Francesco Magrini ha a disposizione una performante Peugeot 106 Kit con cui si sta ben adeguando e che lo vede secondo nel CRZ di classe K10 oltre che terzo nell’Under 25.

Numero 121 per il decano dei navigatori della Squadra Corse Città di Pisa Franco Nannetti che affiancherà per l’occasione Marzico con la Fiat Seicento con cui cercherà di riscattare il ritiro subito al Rally della Valdinievole.

Numero 126 invece per il rientrante Marco Carmignani che detterà le note a Guidi su Peugeot 106 Rallye e con al Rally Coppa Città di Lucca ha già ottenuto un quarto posto di classe.

Infine nello sparuto elenco iscritti della gara riservata alle autostoriche ritorna in gara dopo qualche anno di assenza il duo composto da Luca Andreotti e Massimo Salvucci con la spettacolare Opel Kadett Gte curata dall’Ellettrauto Racing che il duo cercherà di ben sfruttare nelle sei prove speciali in programma.

La manifestazione pistoiese si svolgerà tra sabato e domenica prossimi con la ripetizione della prova di Arcigliano di Km. 13,19 prevista per sabato alle ore 17.55 e alle ore 21.10 per poi proseguire domenica con la classica San Baronto di Km. 6,46 (ore 10.50 e ore 14.40) a cui seguirà Berso di Km. 14,94 (ore 11.45 e ore 15.35) . In tutto saranno Km. 69,18 di prove speciali su un percorso globale di Km. 222,31 -



Ufficio Stampa

Squadra Corse Città di Pisa asd

I Nostri portacolori in gara