BUONI RISULTATI DEI CONDUTTORI DELLA SQUADRA CORSE CITTA’ DI PISA ASD AL RALLY STORICO DI PRATO. IL
NEONAVIGATORE ANDREA CALANDRONI ADDIRITTURA TERZO ASSOLUTO. BENE ANCHE GIOVANNI GUERZONI CHE PORTA A
CASA L’ENNESIMO RISULTATO. DOMENICA PROSSIMA AL RALLY DELLA LANA STORICO ALTRO CO-PILOTA DELLA SQUADRA
CORSE CITTA’ DI PISA PRESENTE: GIUSEPPE TRICOLI.

Pisa, 14 giugno 2022
Al Rally Storico Città di Prato, che si è svolto lo scorso week end, la Squadra Corse Città di Pisa asd era presente con due
suoi conduttori in veste di navigatori: il giovane Andrea Calandroni alla sua seconda esperienza e uscito recentemente dal Corso
Co-Piloti del sodalizio pisano e l’esperto e poliedrico Giovanni Guerzoni che per l’occasione ha ripreso il quaderno delle note e le ha
dettate a Giorgio Burgalassi.
Per Andrea Calandroni una gara maiuscola a fianco di Tommaso Fantei su una VW Golf Gti 16V con cui il duo ha colto
una eccezionale terza piazza assoluta oltre che aggiudicarsi addirittura due prove speciali. Una favolosa prestazione per il giovane
co-pilota che ha saputo subito ben destreggiarsi nel difficile ruolo di co-pilota e che ha messo a frutto velocemente gli insegnamenti
del corso. “Sono molto contento per aver tagliato il traguardo, era da molto tempo che accarezzavo l’idea di correre e quest’anno
tutto ha girato affinchè si realizzasse questo mio desiderio. Oltretutto un risultato importante, ringrazio Tommaso Fantei, il mio
pilota, per avermi dato fiducia e avermi fatto correre a fianco a lui.”
Soddisfazione anche per l’altro conduttore della Squadra Corse Città di Pisa presente, il poliedrico Giovanni Guerzoni che
affiancava un grande appassionato di macchine alla sua prima esperienza però nei rally Giorgio Burgalassi con un’affascinante ma
impegnativa Opel Ascona 400. Il duo aveva solo un obiettivo: concludere la gara e macinare chilometri sia per prendere confidenza
con la potente trazione posteriore tedesca, sia per testarne l’affidabilità. Pur con qualche noia, specie con l’alta temperatura
dell’acqua che ha costretto il duo a continui rabbocchi, l’obiettivo è stato raggiunto accumulando esperienza per i prossimi
appuntamenti agonistici.
L’attività del sodalizio pisano continua e il prossimo week end sarà un altro navigatore a correre sempre in una gara per
autostoriche ossia l’esperto Giuseppe Tricoli che sarà presente al prestigioso Rally della Lana Storico valevole per il Campionato
Italiano Rally Storici affiancando uno de più forti piloti toscani, il lucchese Mauro Lenci a bordo di una Peugeot 205 Gti. La
manifestazione avrà luogo sabato prossimo 18 giugno con epicentro in Biella e la disputa di otto prove speciali: Campore di Km.
12,10 – Baltigati di Km. 13,12 – Romanina di ben 19,29 e Ronco di Km. 9,25 per un totale di Km. 107,52 di tratti cronometrati su
un percorso globale di Km. 232,51 . Una gara decisamente impegnativa con i migliori pretendenti al titolo oltre che ad un percorso
dagli alti contenuti tecnici, sarà interessante quindi seguire il confronto con gli altri equipaggi e le altre vetture.
Ufficio Stampa
Squadra Corse Città di Pisa asd